Hai mai avuto un UTI che semplicemente non andrà via?

È generalmente accettato che si verifichino infezioni del tratto urinario (UTI). L’ha detto Jane Austen. Ok, no, non l’ha fatto. Ma più della metà di tutte le persone con una vagina avrà almeno una UTI nella loro vita, con UTI che rappresentano circa il 25% di tutte le infezioni che ricevono. Inoltre, circa il 25% delle persone con IVU acuta ne sperimenta un’altra entro sei mesi dalla prima infezione.

Che, come avrai intuito o saprai dalla tua esperienza, possono esserci molte cose.

UTI è un rimedio universale veramente colloquiale per una varietà di infezioni

UTI è un termine generico per la crescita di batteri o funghi nel tratto urinario. “Molte persone si riferiscono alle infezioni del tratto urinario come cistite o infezione della vescica”, afferma il dottor Rice, aggiungendo, “che è comune per i pazienti confondere i sintomi urinari irritanti con le infezioni.”

Quindi consulta sempre il tuo medico e non cercare i sintomi su google sui raggi diurni.

E le vagine sono particolarmente soggette a infezioni del tratto urinario

Esistono molte fonti di infezione, ma le persone con la vagina sono più inclini alle infezioni. Perché? Tu chiedi? Questo perché nelle donne l’uretra è piuttosto corta e dritta. Questo rende più facile per i batteri entrare nella vescica. “Spesso i batteri possono entrare nella regione uretrale e quindi viaggiare retrogradi verso la vescica”, afferma il dottor Rice.

recurring-uti

Sintomi di UTI

I sintomi delle IVU dipendono fortemente da quali parti del tratto urinario sono infette. I reni, gli ureteri, la vescica e l’uretra costituiscono il tratto urinario. La maggior parte delle IVU si verificano nelle regioni inferiori, interessando l’uretra e la vescica. Tuttavia, quando si verificano, le IVU superiori che interessano ureteri e reni diventano più gravi . Tipicamente, una sensazione di bruciore durante la minzione, la necessità di urinare molto e il dolore nella zona pelvica sono sintomi comuni.

Cause comuni di UTI

Poiché le infezioni del tratto urinario sono causate da batteri, ci sono una serie di fattori che ti rendono più suscettibile alle infezioni, di solito a causa del ridotto svuotamento della vescica o dell’irritazione delle vie urinarie.

Ecco alcuni motivi:

  • Rapporto sessuale
  • La cacca viaggia verso la vagina o l’uretra
  • Irritanti chimici nella vagina (spermicidi, lavande)
  • Cambiamenti ormonali
  • UTI precedenti

Quindi, sì, tutto, dal sesso all’irrigazione, può causare infezioni del tratto urinario. Il dottor Rice sottolinea anche che la trasposizione di materia fecale e cambiamenti ormonali ti rende più suscettibile alle infezioni del tratto urinario. PSA: pulisci da davanti a dietro, gente!

Se stai attento all’igiene e sei sicuro che gli ormoni non sono responsabili della tua IVU, è probabile che tu sia una precedente IVU che causa una ricaduta.

Le infezioni del tratto urinario sono ricorrenti quando si verificano più di 3 volte in 6 mesi

In genere, se si dispone di un’urinocoltura negativa per una IVU dopo il trattamento e subito dopo ne sviluppa un’altra, stiamo parlando di IVU ricorrenti: parla con il tuo medico per determinare la migliore linea d’azione successiva.

La resistenza agli antibiotici è una delle principali cause di ricaduta

“Nella comunità sono stati ora trovati organismi resistenti agli antibiotici”, afferma il dottor Rice, “il che significa che qualsiasi infezione batterica può essere resistente agli antibiotici dal momento in cui i batteri vengono infettati”. Un’urinocoltura può aiutarti a sapere a quale antibiotico è contro il tuo corpo. È anche ridicolmente importante seguire effettivamente l’intero ciclo di antibiotici prescritti dal medico e scoprire quali farmaci o antibiotici hai assunto in passato per aiutare con il trattamento futuro.

Ma per farti sapere: non ci sono rimedi casalinghi per UTI

Il succo di mirtillo rosso non cura le infezioni del tratto urinario e per (tonnellate di misure preventive non ci sono rimedi casalinghi; continua a leggere)). No. Shish. Rivolgiti direttamente al tuo medico per un piano di trattamento antibiotico adatto a te.

Prevenire le infezioni del tratto urinario è facile (più o meno), quindi non devi preoccuparti delle recidive per iniziare

A seconda della causa delle infezioni del tratto urinario, la prevenzione è piuttosto semplice. Obbligatorio:

  • Piscia dopo il sesso
  • Rimani idratato
  • Scrivi ogni volta che è necessario e assicurati di essere completamente sparito
  • Mantieni la salute vaginale con ormoni topici e integratori orali come indicato dal tuo medico

Se sei incline a infezioni del tratto urinario ricorrenti, monitora le infezioni del tratto urinario, la salute sessuale, i farmaci e la frequenza urinaria per aiutare il tuo medico ad aiutarti. L’app UTI Tracker ti consente di farlo se stai cercando qualcosa di specifico per la salute della tua vagina.